D.L. 07 gennaio 2022: misure urgenti per fronteggiare l’emergenza COVID-19, in particolare nei luoghi di lavoro.

Viste le nuove disposizioni uscite con i Decreti Legge emanati in questi giorni, vi riportiamo i punti salienti che interessano le attività lavorative ed extra lavorative, i relativi obblighi di green pass e appositi DPI da utilizzare.

– Mascherine obbligatorie all’aperto (anche in zona bianca), obbligo di FFP2 per spettacoli (teatri, cinema, sale da concerto, locali di intrattenimento), eventi sportivi e tutti i mezzi di trasporto.

– A partire dal 10 gennaio 2022 si estende l’uso del green pass rafforzato alle attività quali: alberghi e strutture ricettive, feste conseguenti alle cerimonie civili o religiose, sagre e fiere; centri congressi, servizi di ristorazione all’aperto, impianti di risalita con finalità turistico-commerciale anche se ubicati in comprensori sciistici, piscine, centri natatori, sport di squadra e centri benessere, anche all’aperto, centri culturali, centri sociali e ricreativi per le attività all’aperto e per accedere ai mezzi di trasporto pubblico.

Lavoratori pubblici e privati over 50 avranno l’obbligo dal 15 febbraio 2022 del green pass rafforzato per accedere ai luoghi di lavoro. In caso di mancato possesso della certificazione verde richiesta il lavoratore sarà considerato assente ingiustificato senza alcuna conseguenza disciplinare e con diritto alla conservazione del rapporto di lavoro non oltre il 15 giugno 2022.

Green pass base (ottenuto con prima dose, tampone antigenico valido 48h, tampone molecolare valido 72h) sarà obbligatorio per accedere ai servizi alla persona (parrucchieri, barbieri, estetisti, ecc), uffici pubblici, servizi postali, bancari e finanziari, attività commerciali salvo quelle necessarie per soddisfare esigenze essenziali e primarie della persona.

Per ulteriori approfondimenti contattateci a  info@serenissimaservizi.it / 328.2935856